+39 334 8232628 

Via Ai Pini, 20 – 36034 Malo (VI)

Seguici sui social

News

La soluzione al problema della muffa: il sistema Bioisolare C2

La muffa non causa solo un danno di tipo estetico ma crea un ambiente malsano per tutti gli abitanti della casa: i batteri della muffa, infatti, possono causare irritazioni, allergie ed asma. Le nostre abitazioni, si sa, vengono sfruttate e vissute 24 ore su 24. Per la presenza delle persone che vivono in casa e per le attività che in essa si svolgono è normale che si formi una notevole quantità di vapore acqueo. Questo accade perché ci muoviamo, respiriamo, cuciniamo i cibi, facciamo le docce, e molto altro ancora: tutte attività che introducono umidità nei vari ambienti dell’abitazione. Il vapore acqueo si trasforma in minuscole gocce d’acqua di condensa, che si possono formare su tutti i punti in cui vi è una cattiva areazione, sulle pareti, ma anche negli angoli vicino ai pavimenti, dietro i mobili o i quadri e vicino ai soffitti. Tutto questo porta ad un grande problema, che si presenta puntualmente soprattutto nei mesi autunnali e primaverili: le muffe causate da umidità da condensa. Le muffe sono accompagnate da cattivi odori, macchie sui muri e da fenomeni di marcescenza. Dove si forma la muffa La muffa non si forma solamente sulle pareti di casa: i suoi microrganismi possono adattarsi a divani, libri e perfino indumenti. Non causa solo un danno di tipo estetico ma crea un ambiente malsano per tutti gli abitanti della casa: i batteri della muffa, infatti, possono causare irritazioni, allergie ed asma. I microrganismi presenti nelle muffe si possono inoltre insediare in profondità causando lo sfarinamento delle pitture. Se non correttamente rimossa, la muffa è in grado di disgregare completamente l’intonaco compromettendo la qualità e la durabilità dell’intero edificio. Come risolvere dunque l’annoso problema della muffa? È necessario risanare gli ambienti umidi, rimuovendo le cause della condensazione del vapore acqueo. Si può operare su due fattori: la temperatura delle pareti, che va aumentata attraverso un adeguato isolamento termico (cappotto interno o esterno) e l’umidità relativa, che va ridotta attraverso una adeguata ventilazione (naturale o meccanica). Il sistema Bioisolare C2, grazie alle caratteristiche dei suoi pannelli 100% naturali, consente di eliminare definitivamente la muffa nelle pareti dando salubrità all’ambiente e garantendo un comfort abitativo interno ottimale. L’isolamento termico interno Questo sistema di isolamento è uno degli interventi più utilizzati sia per migliorare le prestazioni energetiche dell’abitazione e stabilizzare la temperatura, che per risolvere definitivamente i problemi derivanti dalla formazione di condensa che fa nascere la muffa. L’isolamento termico interno riesce a rendere la casa calda d’inverno e fresca durante il periodo estivo e ad eliminare tutti i ponti termici presenti, limitando la spesa annuale per condizionatori, termosifoni e prodotti antimuffa. Attenzione però: realizzare un sistema di isolamento interno con materiali a spessore minimo e sintetici, come EPS, polistirene espanso e altri, non garantirà la traspirazione ed esporrà ancora la casa al rischio di umidità e muffe. Il sistema Bioisolare C2 Noi di Bioisolare abbiamo la soluzione: il sistema Bioisolare C2, che crea un isolamento termico con pannelli minerali. Questo è l’unico intervento duraturo che risolve all’origine il problema della muffa. Con questi pannelli si realizza un cappotto termico interno ad alta efficienza, antimuffa, 100% naturale. Con il sistema Bioisolare C2 sarà possibile isolare termicamente la casa e per risanare dall’interno gli ambienti eliminando completamente il problema della muffa. Non aspettare oltre: questo è il momento di isolare la tua casa per risparmiare in bolletta, avere caldo in inverno e fresco d’estate e proteggerti dalle odiose muffe. Contatta Bioisolare a Malo e scegli il sistema di isolamento Bioisolare C2.

La soluzione al problema della muffa: il sistema Bioisolare C2 Leggi tutto »

Combattere il caldo estivo: come avere una casa più fresca?

Con le temperature di luglio e agosto le nostre case si trasformano in veri e propri “forni”. Con il grande caldo si è costretti ad accendere ventilatori e condizionatori, che vanno ad incidere notevolmente sulla spesa di energia elettrica in bolletta. La soluzione per fortuna c’è: contro le alte temperature puoi isolare il sottotetto della tua casa con il Sistema Bioisolare S. Sia durante la stagione invernale che in quella estiva, infatti, è proprio il sottotetto la parte dell’immobile che generalmente presenta i maggiori problemi di dispersione e accumulo di calore. In estate, in particolare, gli ambienti immediatamente posti sotto la copertura diventano vere e proprie fornaci generando gravi disagi per chi li abita. Addio caldo torrido Finalmente con il Sistema Bioisolare S potrai avere il comfort e il benessere che hai sempre cercato: la tua casa durante questi torridi mesi estivi sarà notevolmente più fresca, potrai dormire serenamente e affrontare le giornate più riposato. Attraverso l’isolamento termico del sottotetto, in estate non dovrai più soffrire per il grande caldo che arriva dalla parte superiore dell’immobile. Il calore che si crea nel sottotetto, infatti, viene trattenuto e non arriva in casa, né durante il giorno né durante la notte. Con l’isolamento tramite insufflaggio di Bioisolare potrai avere un raffrescamento della casa anche di -4° evitando di utilizzare il condizionatore in modo massiccio. Insomma, con il sistema Bioisolare S potrai finalmente dire addio al caldo estivo! Cos’è Bioisolare S? Bioisolare S prevede l’utilizzo di Aerosilex (perle di silicato espanso) un materiale naturale adatto ad isolare vani di varia tipologia, in particolare sottotetti ed intercapedini dei muri, su fabbricati sia di nuova che di vecchia costruzione (anni 50/70). Aerosilex è l’ideale anche per isolare immobili in legno e strutture di fabbricati ancora in costruzione. Le perle di silicato espanso utilizzate sono un materiale naturale 100% certificato anche per la Bioedilizia, conforme ai requisiti CAM, altamente isolante. Funge inoltre da barriera al fuoco in quanto inerte e ignifugo in Classe A1 ed è inattaccabile dalla muffa e antibatterico.In caso di sottotetti realizzati con solai tradizionali, per ottenere un ottimo isolamento è sufficiente posare uno spessore di materiale pari a 15-20 cm (in base alla zona climatica). Lo spessore di materiale è stabile, non subisce cali ma resta invariato nel tempo, garantendo un perfetto isolamento sia a livello estivo che invernale, per sempre. Contatta un tecnico Bioisolare e ritrova il benessere Ricordiamo che per risolvere il problema del caldo estivo con un intervento di isolamento termico occorre affidarsi alla valutazione di un tecnico esperto Bioisolare, che ti consiglierà la migliore soluzione per il tuo caso e provvederà a sbrigare tutte le pratiche burocratiche e normative. Il Sistema Bioisolare S viene applicato mediante insufflaggio da addetti specializzati, con un procedimento messo a punto da Bioisolare che permette interventi in qualsiasi luogo, in modo rapido, pulito e senza procurare disagi. Scegli di isolare termicamente la tua casa con Bioisolare S, avrai benessere garantito ed un perfetto comfort abitativo, sia in estate che in inverno, fin dal giorno dopo l’intervento.  

Combattere il caldo estivo: come avere una casa più fresca? Leggi tutto »

Senti Questa! COP27 cosa c’è da sapere

Da oggi parte la nostra rubrica #SentiQuesta!  News, curiosità e approfondimenti sull’ambiente, il mondo ecologico e della bio edilizia!   La COP27 inizia oggi! Stiamo parlando dell’annuale Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.  Quest’anno siamo a Sharm El-Sheikh, in Egitto. Le principali tematiche che toccherà la conferenza partono dall’ingiustizia climatica verso alcune fette di pianeta, l’aumento dei prezzi del gas all’obiettivo zero emissioni entro il 2050.  se vuoi contribuire ad abbassare l’emissioni di CO2 nell’ambiente noi abbiamo la soluzione! Isolando la tua casa con il nostro sistema Bioisolare-S1 100% #naturale abbatterai la dispersione di calore e di CO2 della tua casa! Un bell’affare per te. E anche per l’ambiente!

Senti Questa! COP27 cosa c’è da sapere Leggi tutto »

Caro bollette, cosa fare? Risparmia fino al 40% nelle spese di riscaldamento.

Il caro bollette non farà altro che peggiorare, noi abbiamo la soluzione. Abbiamo la soluzione per evitare la stangata del caro bollette, con i servizi Bioisolare puoi risparmiare sulle spese di riscaldamento fino al 40%. Il sistema di isolamento termico Bioisolare-S1, adatto per sottotetti e intercapedini, permette di isolare l’abitazione in una sola giornata di lavoro. Per la maggior parte delle case italiane è possibile ridurre drasticamente gli attuali consumi energetici agendo correttamente sul miglioramento dell’isolamento termico. con l’isolamento del sottotetto: per ridurre in modo significativo il consumo energetico, l’isolamento del sottotetto gioca un ruolo centrale, poiché il calore va sempre verso l’alto ed è qui che si verifica la maggiore dispersione di calore; con l’isolamento delle pareti: associare all’isolamento del sottotetto anche quello delle pareti, permette di ridurre drasticamente la dispersione di tutto l’involucro della casa. L’isolamento termico con Bioisolare-S1 è il sistema più efficace per isolare una struttura rispetto ad altri sistemi oggi in uso (cappotto), permette un risparmio fino al 40% sulle spese di riscaldamento e fino al 20% sulle spese di raffrescamento della casa.   RISPARMIA ORA NEL RISCALDAMENTO

Caro bollette, cosa fare? Risparmia fino al 40% nelle spese di riscaldamento. Leggi tutto »

Quanto si risparmia isolando la casa

La stagione invernale porta con sé diversi lati positivi: le feste natalizie, i paesaggi innevati, lo stare in famiglia e la gioia dei più piccoli. A guastare le feste, per la maggior parte dei proprietari di abitazioni, il pensiero delle bollette che in questa fase dell’anno risultano particolarmente salate, per non dire proibitive.  Riscaldamento e acqua calda rappresentano l’80% del consumo energetico delle abitazioni private. A queste si aggiungono la spesa elettrica del condizionatore, se presente.Risulta chiaro che l’insufficiente isolamento termico delle abitazioni comporta una voce di spesa annuale tra le più alte nella gestione di una casa. Per la maggior parte delle case italiane è possibile ridurre drasticamente gli attuali consumi energetici agendo correttamente sul miglioramento dell’isolamento termico. con l’isolamento del sottotetto: per ridurre in modo significativo il consumo energetico, l’isolamento del sottotetto gioca un ruolo centrale, poiché il calore va sempre verso l’alto ed è qui che si verifica la maggiore dispersione di calore; con l’isolamento delle pareti: associare all’isolamento del sottotetto anche quello delle pareti, permette di ridurre drasticamente la dispersione di tutto l’involucro della casa. Quanto si risparmia isolando una casa Prima di passare ai conti, premettiamo che, oltre al puro risparmio in bolletta vanno considerati anche: guadagno in salute e comfort: non quantificabili in €, ma importantissimi; aumento valore della casa: l’intervento di riqualificazione energetica non è solo volto al risparmio immediato, ma un progetto che alza notevolmente il valore di mercato dell’abitazione; bonus fiscale (SuperBonus 110%): con il SuperBonus del 110% di cui godono i nostri interventi, l’isolamento di casa è praticamente gratis e il risparmio inizia dal giorno stesso in cui l’intervento è ultimato. Per calcolare l’entità del risparmio ottenibile tramite isolamento termico vanno considerati diversi fattori quali: luogo: tipo di abitazione e anno di costruzione; superficie delle pareti esterne e spessore dei muri; tipo di combustibile impiegato per il riscaldamento; tipologia di copertura. Una risposta chiara e precisa per chi vuole sapere esattamente quanto può risparmiare con l’isolamento termico della propria casa è fornito dal nostro Sistema di Calcolo del Risparmio.Bastano 2 minuti per fornire al sistema alcuni dati tecnici molto semplici per ottenere una risposta su misura. VAI AL CALCOLATORE RISPARMIO ISOLAMENTO TETTOVAI AL CALCOLATORE RISPARMIO ISOLAMENTO MURI

Quanto si risparmia isolando la casa Leggi tutto »

Lo soluzione giusta: isolamento Ecosostenibile

Un corretto ed efficace isolamento termico di un edificio permette di ridurre la quantità di energia necessaria per il riscaldamento e godere di maggior comfort abitativo.Il migliore utilizzo dell’energia rende di per sé l’intervento di isolamento termico un’opera sostenibile, in quanto consente appunto di risparmiare energia riducendo gli sprechi. Triste però scoprire che questo intervento di efficentamento venga realizzato con prodotti nocivi, inquinanti e trattati chimicamente.Molto spesso questo aspetto viene trascurato, portando al paradosso di eseguire un intervento nobile e sostenibile come l’efficentamento energetico utilizzando materiali di origine sintetica, potenzialmente nocivi per l’uomo e che un giorno si trasformeranno in rifiuti difficili da smaltire. Sempre più consumatori si preoccupano della sostenibilità del materiale utilizzato per isolare la propria abitazione.I Sistemi Bioisolare, utilizzano materiali al 100% naturali che combinano le qualità di un isolante termico di prima qualità all’ecosostenibilità.  Perché isolare la casa è importante: Per capire perché è molto importante isolare correttamente la propria abitazione per poter vivere meglio e al contempo risparmiare sulle bollette energetiche è sufficiente comprendere un principio base della termodinamica. Sembra complesso ma in realtà non lo è.Questo principio ci dice che il calore si sposta dalle zone a temperatura più alta verso le zone a temperatura più bassa. Questo è esattamente ciò che succede alla nostra casa durante la stagione fredda, il calore generato dall’impianto di riscaldamento aumenta la temperatura interna dell’abitazione, tuttavia il calore sfugge verso l’esterno attraverso muri perimetrali e soffitto.Questo ci costringe a mantenere il sistema di riscaldamento sempre attivo, per contrastare la costante dispersione di calore verso l’esterno. Con conseguente aumento vertiginoso dei costi. Lo scopo dell’isolamento termico è proprio quello di impedire la dispersione di calore verso l’esterno (e anche di bloccare l’accesso del calore esterno in estate, mantenendo la casa fresca).Idealmente, raggiungendo un isolamento termico al 100%, basterebbe portare la propria abitazione ad una determinata temperatura gradita per poi mantenerla per sempre.Nonostante non sia fisicamente possibile ottenere un isolamento al 100%, con i nostri isolanti ecologici è possibile raggiungere risultati estremamente efficienti, che abbattono drasticamente le spese per riscaldamento/climatizzazione. Sostenibilità dell’isolamento termico Come anticipato, l’isolamento termico di una abitazione è un intervento che permette di sfruttare meglio l’energia riducendo non solo le bollette ma anche le emissioni di inquinanti e lo spreco.Isolare con un prodotto naturale consente di ottenere prestazioni eccellenti con un approccio attento alla sostenibilità. Per bloccare la dispersione termica che avviene dal tetto, Bioisolare utilizza nel sottotetto Aerosilex un materiale naturale 100% certificato anche per la Bioedilizia e altamente isolante, inattaccabile dalla muffa e antibatterico. Materiale ottenuto da un innovativo processo tutto italiano, che parte da una materia prima naturale: la silice amorfa.Aerosilex è completamente ecologico e privo di qualsiasi sostanza nociva, quindi assolutamente sicuro per l’uomo.In quanto materiale è un inerte, non necessita di essere smaltito al termine del suo utilizzo.Inoltre è un materiale stabile nel tempo quindi il suo potere isolante resterà invariato negli anni. Soluzioni di isolamento ecosostenibile La grandissima versatilità di Aerosilex e le diverse soluzioni progettate consentono ai sistema Bioisolare di risolvere qualsiasi esigenza di isolamento termico in maniera completamente ecologica. Isolamento ecologico sottotetti e intercapedini: in forma di micro sfere di diametro inferiore ai 2 millimetri. Aerosilex-S viene applicato mediante insufflaggio con il “Sistema Bioisolare S” che consente di isolare intercapedini e sottotetti in qualsiasi luogo con intervento rapido e senza disagi. Isolamento ecologico a cappotto: con i sistemi “Bioisolare C1 e C2” è possibile ottenere un isolamento a cappotto ecologico, sia interno che esterno a seconda delle specifiche esigenze. Una gamma completa di prodotti e soluzioni ecologiche e sostenibili in conformità ai criteri CAM (criteri ambientali minimi) per ottenere un isolamento termico non solo efficiente ma anche completamente sano, sicuro ed ecologico Contattaci ora per un preventivo, non farti sfuggire questa ottima occasione e approfitta del SuperBonus del 110% di cui godono i nostri prodotti. 

Lo soluzione giusta: isolamento Ecosostenibile Leggi tutto »

Il momento giusto per scegliere l’isolamento Ecologico è ADESSO.

Salute e risparmio vanno a braccetto con i nostri sistemi di isolamento ecologici. Oltre ad essere altamente efficienti e completamente ecologici, i nostri interventi di isolamento termico godono del superbonus che ti permetterà di ottenere il migliore sistema di isolamento ecologico sul mercato a costo zero. Isola la tua casa favorendo la salute e anche le tue finanze Scegliere i sistemi di isolamento Bioisolare consente di migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione in totale sicurezza e salute.Gli isolanti a marchio Bioisolare infatti sono realizzati con materiali ecologici e senza aggiunta di sostanze nocive derivanti dal petrolio. Inoltre sono traspiranti e antibatterici e hanno una elevata capacità di assorbimento dell’umidità.Si tratta di materiali isolanti ricavati dal silicato di calcio idrato che uniscono all’alto potere isolante, deumidificante, e traspirante anche caratteristiche ecologiche, essendo biologicamente innocui e riciclabili.Da oggi, questi sistemi sono anche più convenienti che mai, in quanto godono del superbonus fiscale. Ora puoi avere il miglior isolamento sul mercato, a costo zero. Grazie al Superbonus Il Superbonus del 110% consente non solo di isolare in modo gratuito la casa, ma anche di guadagnare dall’intervento.No, non stiamo esagerando, è proprio così. 110% di bonus significa che in 5 anni si rientra completamente della spesa sostenuta, inoltre si ottiene il 10% di interesse (ossia dieci percento di guadagno sulla spesa sostenuta; a questo si somma il guadagno dovuto all’aumento di valore dell’immobile. Insomma un vantaggio senza precedenti sia per chi necessità di isolare la propria abitazione, ma anche per chi desidera semplicemente investire nell’immobile.Anche coloro che, per ragioni economiche, erano tentati dalla scelta di isolanti di bassa qualità, oggi possono scegliere i migliori prodotti sul mercato a costo zero. Infatti, più alto è l’investimento e più alto sarà l’interesse che si andrà a maturare, oltre ovviamente a massimizzare l’aumento di valore dell’immobile grazie ad un isolamento eseguito a regola d’arte. Cosa stai aspettando? Non ci sono più scuse, oggi puoi isolare la tua casa con il materiale più efficiente, salutare, rispettoso dell’ambiente a costo zero.Contattaci subito per un preventivo! Ti consiglieremo gli interventi migliori e ti guideremo nella gestione delle pratiche per essere sicuro di ottenere il superbonus.

Il momento giusto per scegliere l’isolamento Ecologico è ADESSO. Leggi tutto »

Torna in alto